Diritto allo studio 2018/2019

La legge regionale 31/80 stabilisce che gli enti locali debbano assicurare il diritto allo studio finalizzato  facilitare la frequenza scolastica per tutti gli alunni. Annualmente l’amministrazione predispone atti per garantire l’attivazione di servizi e progetti per integrare e riqualificare l’offerta formativa.

In allegato:

-come presentare la domanda dote scuola 2018;
-informativa buono scuola;
-informativa contributi acquisto libri;
-nota informativa spid;
-totem dote scuola 2018-2019