Occupazione del suolo pubblico

E’ possibile chiedere l’autorizzazione per l’occupazione temporanea del suolo pubblico per i seguenti eventi:
1) propaganda politica o commerciale mediante banchetti o gazebo;
2) potature piante, traslochi, manutenzioni immobili ecc.;
3) cantieri stradali;
e tutti gli altri casi previsti dalla normativa nazionale e dai regolamenti comunali vigenti,
Per chiedere l’ autorizzazione deve essere presentata apposita domanda in bollo da € 16,00. Possono presentare istanza in carta libera le ONLUS legalmente riconosciute e tutti gli altri soggetti esentati dalla normativa finanziaria in vigore.
La richiesta deve essere presentata almeno 10 giorni lavorativi prima della data prevista per l’inizio dell’occupazione allo Sportello Protocollo, presso la sede comunale di pzza. De Gasperi, 1 – Garbagnate Milanese 20024-
Nei seguenti orari:
Lunedì – Sabato – dalle 8.30 alle  12.00 –  e  Lunedì  Mercoledì,  13,30 – 15,30
Martedì – Giovedi  13,30 – 17,30
I costi per la concessione di occupazione sono:
marca da bollo €. 16,00 per la richiesta
canone di occupazione commisurato alla superficie occupata, al periodo di occupazione così come previsto dal Regolamento Comunale;
Il pagamento del canone di occupazione avverrà  mediante sportello della Polizia Locale di:
Via Carducci, 3 – Garbagnate Milanese 20024 –
Con bollettino postale nr. 39983200 – intestato A: Comune di garbagnate Milanese Polizia Locale
Sono esenti dal canone:
Le occupazioni realizzate per finalità politiche ed istituzionale con superficie inferiore ai 10 mq;
Le occupazioni realizzate per finalità culturali con superficie inferiore ai 10 mq;
Le occupazioni realizzate per finalità sportive con superficie inferiore ai 10 mq;
Le occupazioni realizzate nell’esercizio di attività e di giochi dello spettacolo viaggiante, da mestieri girovaghi
ecc. con superficie inferiore ai 10 mq;
Le occupazioni momentanee con fiori e piante ornamentali all’esterno dei negozi effettuate in occasione di
festività, celebrazioni o ricorrenze, purché siano collocati per delimitare spazi di servizio e siano posti in
contenitori facilmente rimovibili;
Le occupazioni effettuate con cartelli pubblicitari collocati su aree verdi, oggetto di specifica convenzione di
sponsorizzazione e concessione, per la manutenzione e la conservazione delle stese;
La Giunta può disporre esenzioni o riduzioni del canone dovuto per occupazioni temporanee ai sensi di legge.
Il pagamento del canone deve essere versato all’atto del rilascio della concessione in unica soluzione anticipata per tutto
il periodo dell’occupazione con le stesse modalità previste per le occupazioni permanenti.
L’ufficio competente è l’Ufficio Amministrativo-Informativo del Comando Polizia Locale.
Il modulo di richiesta è scaricabile qui di seguito oppure può essere ritirato presso l’ufficio competente c/o la Polizia Locale in via Carducci, 3 o presso lo  sportello URP. – piazza  De Gasperi, 1 – Garbagnate Milanese
Normativa di riferimento:
Delibera approvata dal Consiglio Comunale n° 28 – del 27.06.2013
Nuovo codice della strada (D. Lgs. n. 285 del 30 aprile 1992)