Orti comunali

Il Comune dispone di orti, dislocati in diversi punti della città, che sono assegnati a cittadine e cittadini che abbiano superato 65 anni di età e non abbiano compiuto 85 anni, siano residenti a Garbagnate e non possiedano altro orto o terreno nel territorio del Comune. L´assegnazione avviene tramite una graduatoria, che recepisce le domande in ordine di arrivo. Ogni domanda può esprimere la preferenza rispetto al lotto per cui si chiede l´assegnazione: Bariana, Fametta, Siolo o Groane.
L´assegnazione dell´orto comporta il pagamento di un canone di concessione annuo, soggetto ad aggiornamento ISTAT e prevede il versamento, all´atto della sottoscrizione del contratto, di una caparra di € 30.