Museo di Siolo

  • Servizio attivo

La Mostra permanente degli attrezzi della vita contadina e delle fornaci, comunemente conosciuta come Museo di Siolo, si compone di diverse sezioni: il lavoro nei campi, la bachicoltura, la casa colonica, il cortile, l'aia e la stalla, le fornaci.


A chi è rivolto

A tutta la cittadinanza.

Descrizione

Di proprietà comunale, collocata in alcuni locali ristrutturati della Cascina Siolo, in Piazza del Lavatoio, ospita attrezzi della cultura materiale e contadina di Garbagnate e dell´Alto Milanese tra ´800 e ´900.

Fornire la possibilità di rivisitare in chiave moderna luoghi, costumi, comportamenti ed abitudini di un passato, forse dimenticato e per molti sconosciuto, permane l’obiettivo primario di questo spazio.

Storia del Museo

Il 25 aprile del 1999 è stata inaugurata la Mostra permanente degli attrezzi della vita contadina e delle fornaci in località Siolo, oggi comunemente conosciuta come “Museo di Siolo”.

 

Numerose e varie sono state le iniziative che hanno portato a conoscere il Museo: L’è festa al Sioeù 6 edizioni di questa festa popolare dedicata a San Vittore, Patrono della località di Siolo; Alla scoperta del nostro passato il progetto, dedicato alle Scuole, che ogni anno ha proposto approfondimenti di diversi temi collegati alle collezioni del Museo; Settimana fra le Groane e SuperMilano Days iniziative che hanno visto la  partecipazione di 18 Comuni dell’hinterland milanese e che hanno inserito il Museo in un itinerario che comprende tutti i siti di interesse socio artistico culturale del Nord Ovest di Milano.

 

Grande svolta è stato l’anno 2015. L’Expo, con i progetti in rete che hanno coinvolto il Museo di Siolo (Let’s bike e Ricordi di Grano) e le numerose manifestazioni organizzate sul territorio, ha contribuito ad una ulteriore visibilità e l’arrivo di moltissimi visitatori (quasi 1.000!).

 

L’ Amministrazione Comunale di Garbagnate ha avviato in contemporanea un progetto di largo respiro, Le Radici dell’Albero, finanziato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che fra le varie azioni ha supportato la formazione di un gruppo di volontari che tutt’oggi si occupa del Museo, gli A.Mu.Si. (Amici del Museo di Siolo).

 

Un altro importante progetto dell’Amministrazione Comunale  Culture e storie di comunità, con il contributo di Fondazione Cariplo, ha dato nuova linfa al Museo di Siolo grazie alle nuove tecnologie: un’azione del progetto ha portato alla realizzazione del  Museo diffuso (inaugurato il 20 giugno 2019), una piattaforma con la quale interagire attraverso applicazioni per la realtà aumentata, che contiene l’Archivio della memoria e i luoghi di interesse storico, artistico culturale della nostra Città, tra cui il Museo di Siolo.

 

Il finanziamento ha inoltre contribuito a dotare il Museo di nuova strumentazione tecnologica, che permette di approfondire tutti i percorsi e le tematiche offerte dal Museo, valendosi di linguaggi multimediali.

 

La visita al museo di Siolo con itinerari rivolti alle scuole fa parte dell’offerta formativa che il Comune di Garbagnate propone nel piano di Diritto allo Studio e che vede la partecipazione ogni anno di oltre 600 allievi delle Scuole cittadine.

​​

GLI A.MU.SI

Dal 2015 gli A.Mu.Si. (Amici del Museo di Siolo) collaborando con i Servizi Comunali, garantiscono l’apertura, si occupano della piccola manutenzione e dell’organizzazione delle visite guidate e delle numerose iniziative rivolte al pubblico di tutte le età, con particolare attenzione per le Scuole e le famiglie.

 

Il loro motto? Un piede nel passato e lo sguardo nel futuro!

 

Vuoi conoscere il gruppo di volontari A.mu.Si. ed eventualmente farne parte? Contattaci!

 

Non occorre avere disponibilità di tempo tutte le settimane o avere abilità e conoscenze particolari: puoi offrire il tempo che sei in grado di mettere a disposizione e i tuoi “talenti” personali; il gruppo insegna ed impara, l’uno dall’altro.

 

Un modo per stare in compagnia, condividere e accrescere il proprio “sapere e saper fare” e offrire un servizio importante alla nostra città e al territorio.

Come fare

Il Museo di Siolo viene aperto su richiesta o per iniziative programmate.

Contattare il Servizio Cultura.

L’ingresso è gratuito.

Vuoi prenotare una visita guidata? Per te o per un gruppo? Contattaci!

Cosa serve

Per visitare il Museo occorre la prenotazione.

Cosa si ottiene

Visita gratuita al museo e partecipazione alle iniziative.

Tempi e scadenze

Non ci sono scadenze.

Quanto costa

L'ingresso è gratuito.

Accedi al servizio

Il Museo si trova in Piazza del Lavatoio,  località Siolo,  Garbagnate Milanese.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 17/01/2024, 10:30

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona