Borsa Lavoro Polizia Locale

Dettagli della notizia

Avviso completo con tutti i dettagli e modulistica. Presentazione domande entro le ore 12:00 del 21 giugno 2024.

Data di pubblicazione:

06 Giugno 2024

Tempo di lettura:

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA LAVORO PER LA DURATA DI 6 MESI FINALIZZATA ALL’INSERIMENTO O REINSERIMENTO NEL MERCATO DEL LAVORO NEL RUOLO DI OPERATORE D’UFFICIO PER INSERIMENTO ELETTRONICO DI DATI PRESSO GLI UFFICI DELLA POLIZIA LOCALE

Il Direttore del Settore Servizi Educativi, Culturali e Sportivi, in applicazione alla Deliberazione di Giunta Comunale n.150 del 22 dicembre 2016 e alla propria Determinazione Dirigenziale n. 433 del 04.06.2024

RENDE NOTO

ART. 1 – OGGETTO DELL’AVVISO
È indetta una selezione per titoli e colloquio per l’assegnazione di una borsa lavoro, uno strumento educativo e formativo per facilitare l’inserimento e il reinserimento nel mercato del lavoro. La risorsa selezionata svolgerà un tirocinio presso gli uffici della Polizia Locale nella posizione di Operatore d’ufficio per inserimento elettronico di dati. Il tirocinio ha durata di sei mesi, con orario di lavoro part- time (mattino o pomeriggio per 25 ore settimanali) e prevede il riconoscimento di un un contributo economico a titolo di rimborso spese pari a € 400 mensili.

 

ART. 2 – REQUISITI DI ACCESSO
Possono presentare domanda:

  • cittadini residenti nel Comune di Garbagnate Milanese;
  • età compresa fra i 20 anni e l’età di diritto per la pensione;
  • stato di inoccupazione o disoccupazione da non più di 36 mesi (senza altre misure di sostegno al reddito attive);
  • in possesso di Diploma di Istruzione Superiore.

 

ART. 3 – ATTIVITÀ SVOLTE
Il tirocinante selezionato sarà inserito presso gli uffici della Polizia Locale in via Carducci n. 3 a Garbagnate Milanese. Dovrà svolgere attività di digitalizzazione, con l’utilizzo software specifici, di dati derivanti dall’attività svolta dall’organizzazione. Dovrà altresì occuparsi della registrazione, protocollazione e archiviazione dei documenti di competenza.

 

ART. 4 – SELEZIONI
Le domande presentate saranno valutate secondo i seguenti criteri:
1. Titolo di studio

  • Diploma di Istruzione Superiore: 3 punti;
  • Laurea in corso: 4 punti;
  • Diploma di laurea: 5 punti;

2. Esperienze professionali, formative o di servizio civile certificabili in ambiti attinenti: max 5 punti;
3. Condizione del nucleo familiare: familiari a carico: max 1 punto;
4. Condizione abitativa: locatario o sottoscrittore di mutuo per la prima casa: max 1 punti;
5. Durata della condizione di disoccupazione: 0,5 punti per ogni semestre di disoccupazione (compresi i periodi in ammortizzatore sociale) comprovata da copia del certificato di disoccupazione. Max 3 punti;
6. Colloquio di selezione: saranno valutate le seguenti abilità

  • Applicare procedure di archiviazione, protocollazione e registrazione documenti
  • Utilizzare lo scanner e stampanti
  • Utilizzare software posta elettronica e strumentazione a supporto dell’attività d’ufficio
  • Utilizzare software Word e foglio elettronico
  • Utilizzare software gestione di database

Max 15 punti.
Per un totale di max 30 punti.

 

ART. 5 – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Il modello di domanda e autocertificazione è disponibile in allegato.

La domanda deve essere inviata entro le ore 12:00 del 21 giugno 2024 all’indirizzo protocollo@comune.garbagnate-milanese.mi.it con oggetto DOMANDA BORSA LAVORO POLIZIA LOCALE.
Alla domanda devono essere allegati:

  • Curriculum Vitae;
  • Copia di un documento d’identità;
  • Eventuale certificato di disoccupazione.

Tutti i candidati che abbiano presentato domanda secondo i termini al presente articolo saranno ammessi automaticamente con riserva alla selezione.

 

ART. 6 – VALUTAZIONE DEI CANDIDATI
Una Commissione appositamente composta da funzionari dell’Ente esaminerà le domande pervenute e procederà ai colloqui. Data e sede dei colloqui saranno pubblicati sul sito istituzionale del Comune contestualmente all’elenco dei candidati ammessi.
I candidati dovranno presentarsi al colloquio muniti di idoneo documento di riconoscimento. La mancata presentazione al colloquio comporterà l’esclusione del candidato dalla selezione.
Al termine della valutazione, la Commissione giudicatrice stilerà una graduatoria che sarà resa pubblica e rimarrà attiva per 6 mesi per i casi di eventuali reinserimenti per rinuncia, abbandono o decadenza, per eventuale successiva estensione del numero dei beneficiari del progetto.
I candidati non selezionati potranno usufruire a titolo gratuito di alcuni incontri di gruppo a sostegno della ricerca attiva del lavoro, all’interno delle attività di AFOL Metropolitana.

 

ART. 7 – ATTIVAZIONE DELLE BORSE LAVORO E LIQUIDAZIONE
L’inizio del tirocinio è previsto per il mese di luglio 2024.
Non sono previsti periodi prolungati di sospensione del tirocinio ed eventuali giornate di assenza devono essere preventivamente concordate con il Responsabile di servizio e recuperate.
La liquidazione degli importi dovuti a titolo di borse lavoro pari a € 400,00 sarà effettuata con modalità mensile posticipata ed è subordinata alla certificazione della continuità dell’attività, resa ai sensi degli artt. N. 38 e 47 del D.P.R. 445/2000, attestata con apposito foglio descrittivo dell’orario svolto.

 

ART. 8 – DECADENZA
Costituiscono causa di decadenza:

  1. interruzione dell’attività finanziata;
  2. abbandono del posto di lavoro;
  3. indisponibilità del borsista ad iniziare il progetto entro il termine fissato dal Comune.

 

ART. 9 – TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/n. 679 – RGPD, il Comune di Garbagnate Milanese, titolare del trattamento dei dati personali, rende noto che i dati raccolti nell’ambito del presente procedimento saranno trattati per scopi strettamente inerenti all’esercizio del diritto attivato, nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti in materia. I dati raccolti saranno trattati in modalità prevalentemente informatica e telematica da personale autorizzato e/o da collaboratori e imprese individuati Responsabili del trattamento dal Comune stesso; saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa; saranno soggetti a comunicazione e/o a diffusione in adempimento ad obblighi previsti dalla legge o da regolamenti e non sono soggetti a trasferimento a Paesi terzi. Per l’esercizio dei suoi diritti potrà rivolgersi al Titolare del trattamento i cui dati di contatto sono riportati in calce al presente e potrà, altresì, contattare il Responsabile della Protezione dei Dati al seguente indirizzo di posta elettronica rpd@comune.garbagnate-milanese.mi.it. Per informazioni di maggiore dettaglio potrà consultare il sito istituzionale www.comune.garbagnate-milanese.mi.it.

 

ART. 10 – DISPOSIZIONI FINALI
La partecipazione alla procedura comporta l’accettazione incondizionata di quanto stabilito nel presente avviso, conforme alle normative nazionali e regionali vigenti in materia e ai regolamenti interni di settore.

 

Per informazioni è possibile rivolgersi alla Polizia Locale:

 

Il Direttore del Settore Servizi Educativi, Culturali, Sportivi e del Tempo Libero
D.ssa Lorenza Tenconi

Documenti

Domanda

pdf - 163 kb

A cura di

Ultimo aggiornamento: 06/06/2024, 11:41

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona