Casa

Bandi In Evidenza Contributo Regionale di Solidarietà agli assegnatari dei servizi abitativi pubblici in comprovate difficoltà economiche di carattere transitorio

In allegato, l’avviso pubblico con tutti i dettagli. Il periodo per la presentazione delle domande va dal 18 Novembre 2019 […]

  • Orario
Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì 08:30 - 12:00
Martedì Chiuso Chiuso
Mercoledì 08:30 - 12:00
Giovedì 08:30 - 12:00 16:00 - 17:30
Venerdì 08:30 - 12:00
Sabato Chiuso Chiuso
Domenica Chiuso Chiuso

Il Servizio Casa si rivolge ai nuclei famigliari e ai singoli cittadini che versano in stato di difficoltà abitativa: mancanza di alloggio, difficoltà economiche relative al mantenimento dell’alloggio.

Fornisce servizi di consulenza e affiancamento sulla normativa e sulla documentazione da presentare per accedere :

  • agli alloggi dei Servizi abitativi pubblici (case comunali e Aler);
  • ai contributi Regionali per l’emergenza e la mobilità abitativa ;
  • ai Bonus : agevolazioni sulle fatture di acqua – gas – luce
  • al Bonus elettrico  per disagio fisico

Attività del Servizio casa

Istituisce e gestisce i bandi per l’accesso agli alloggi dei Servizi Abitativi Pubblici.

Progetta e gestisce a livello locale il piano dei contributi regionali (morosità incolpevole, emergenza e mobilità abitativa), dandone pubblicazione.

Gestisce Bonus energia ( luce e gas)  e bonus per disagio fisico.

Cosa fare per accedere al bando per assegnazione alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica?

Il cittadino, dopo la pubblicazione del bando comunale, se in possesso dei requisiti necessari previsti dal Regolamento Regionale n. 1/2004 e s.m. e riportati nel bando, può presentare la domanda per accedere alla graduatoria.

Il bando, la modulistica e l’elenco della documentazione necessaria alla presentazione della domanda per l’accesso alla graduatoria per l’assegnazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica possono essere scaricati dal sito del Comune – Uffici pubblici – Casa, o reperiti presso l’Ufficio relazioni con il pubblico (Comune Piazza De Gasperi 1, o presso gli Uffici dei Servizi Sociali Via Matteotti 66.

La domanda e la documentazione debitamente compilate dovranno essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune.

 

Per ogni altra informazione l’Ufficio CASA è disponibile su appuntamento telefonando ai numeri 02 78618.500-501-507

 

Cosa fare per accedere ai Bonus luce, acqua, gas e per disagio fisico?

Il cittadino in possesso di dichiarazione Isee (rilasciate dai Caaf) inferiore ad € 8.107,50 o inferiore ad € 20.000,00 in caso di 4 o più figli presenti nel nucleo familiare, può reperire la modulistica presso il Settore S. Sociali o scaricandola dal sito del Comune : devono

essere allegate la fatture di luce e gas (in caso di riscaldamento centralizzato la fattura condominiale del gas)  e il modello H allegato alla domanda per il bonus idrico.

Cosa fare per accedere ai contributi regionali per l’emergenza abitativa e per il mantenimento dell’alloggio in locazione?

 

Fissare appuntamento con il Servizio Casa al n. 02.78618.507-501