Demografici

  • Orario
Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì 08:30 - 12:00
Martedì 08:30 - 12:00
Mercoledì 08:30 - 12:00
Giovedì 08:30 - 12:00 16:00 - 17:30
Venerdì 08:30 - 12:00
Sabato 08:30 - 12:00
Domenica Chiuso Chiuso

L’Anagrafe è un servizio di competenza statale, esercitato dal Sindaco nella sua qualità di Ufficiale di Governo,sotto la vigilanza del Prefetto,e permette di conoscere la “posizione” di ogni cittadino e del suo nucleo familiare, fornendo la situazione demografica del Comune.

Le principali funzioni dell’Anagrafe sono quelle:

  • di registrare nominativamente tutti i cittadini (di qualunque nazionalità essi siano)  che abbiano stabilito la loro dimora abituale nel territorio del Comune e che  (se di nazionalità non italiana) abbiano il legale motivo di soggiornarvi;
  • di tenere costantemente aggiornato il Registro della Popolazione con le movimentazioni naturali (nascite/morti) e migratorie (immigrazioni/emigrazioni) che si verificano quotidianamente;
  • di rilasciare, a chiunque ne faccia richiesta, e fatte salve le limitazioni di legge, le certificazioni comprovanti gli “status” desumibili dalle posizioni anagrafiche degli iscritti nel Registro della Popolazione.

All’Ufficio Anagrafe sono demandati anche tutti i compiti di gestione dell’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.).

Descrizione delle principali funzioni dell’ufficio:

– Aggiornamento del registro della popolazione residente a Garbagnate Milanese e degli italiani residenti all’estero.

– Variazioni anagrafiche.

– Variazioni d’indirizzo.

– Iscrizioni e cancellazioni anagrafiche.

– Rilascio certificati anagrafici

Attenzione: i certificati servono solo nei rapporti tra privati, dal 1° gennaio 2012 non è più possibile presentare certificati alle pubbliche amministrazioni e ai gestori di servizi pubblici (che sono obbligati a non richiederli). E’ sufficiente l’autocertificazione.

Allo sportello vengono rilasciati solo certificati destinati all’uso tra privati (banche, notai, aziende, Onlus, assicurazioni e istituti privati). Anche sul certificato stesso compare la scritta:”Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.