Cittadinanza

  • Servizio attivo

La cittadinanza italiana è la condizione della persona fisica (detta cittadino italiano) alla quale l'ordinamento giuridico dell'Italia riconosce la pienezza dei diritti civili e politici.


A chi è rivolto

A tutti i cittadini stranieri che desiderano acquisire la cittadinanza italiana.

A tutti i cittadini stranieri a cui, essendogli stata notificato il decreto di acquisto della cittadinanza italiana, devono prestare il relativo giuramento

Descrizione

La cittadinanza è l’appartenenza di una persona ad un determinato Stato, e non è da confondersi con la Nazionalità che è il senso di appartenenza ad una nazione per lingua, cultura, tradizione, religione, storia.

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana.

I cittadini stranieri, residenti legalmente in Italia, possono richiedere l’acquisto della cittadinanza nei casi sotto indicati.

  1. Riconoscimento a straniero residente discendente da avo italiano (info)
  2. Riconoscimento di straniero maggiorenne (art. 2 legge 91/1992)
  3. Acquisto con manifestazione di volontà per straniero nato in Italia (art. 4 legge 91/1992) (modulo richiesta)
  4. Il cittadino straniero nato in Italia, che ha vissuto (con residenza) in Italia legalmente, senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età, diviene cittadino se dichiara di voler acquistare la cittadinanza italiana entro un anno dalla suddetta data.
  5. Riconoscimento per matrimonio con italiano (art. 5 legge 91/1992) e per residenza in Italia (art. 9 legge 91/1992)

 

Come fare

  • Riconoscimento a straniero residente discendente da avo italiano

La competenza ad effettuare il riconoscimento della cittadinanza italiana JURE SANGUINIS è del Sindaco del Comune dove l'interessato ha stabilito la residenza.

Il Ministero dell’Interno con proprie Circolari n. 26 del primo giugno 2007, e la n. 4 del 20 gennaio 2009, ha sottolineato l’importanza che gli ufficiali di stato civile prestino la massima attenzione «nell’acquisizione e nella valutazione dei documenti che vengono presentati ai fini dell’acquisizione della cittadinanza italiana per discendenza ...al fine di contrastare e prevenire il fenomeno della falsificazione degli atti nell’ambito delle procedure in materia di cittadinanza. Tanto considerato si ribadisce la necessità dell’effettuazione di maggiori e più accurati controlli sui documenti presentati a corredo delle pratiche di riconoscimento della cittadinanza italiana.».

Pertanto, l’ufficiale di stato civile deve sempre effettuare verifiche approfondite relativamente agli atti prodotti, ed, in caso di dubbio, prendere contatti con il Consolato competente per accertare la veridicità del documento presentato.

Per la richiesta dei residenza necessario rivolgersi all'Ufficio Anagrafe.

Per il riconoscimento della cittadinanza italiana è necessario rivolgersi all'ufficio di stato civile

 

 

  • Acquisto con manifestazione di volontà per straniero nato in Italia (art. 4 legge 91/1992)

Al compimento del 18° anno di età, ed entro il 19°, si può presentare la richiesta presso l'Ufficio di stato civile del Comune di residenza.

E' possibile rendere la "dichiarazione di acquisto della cittadinanza italiana", tramite l'apposito modulo (link), se si possiedono i seguenti requisiti:

  1. nascita in Italia da genitori stranieri;
  2. residenza legale in Italia senza interruzioni fino al compimento dei 18 anni;
  3. possesso di un titolo di soggiorno;
  4. iscrizione all'anagrafe del Comune di residenza.

 

La presentazione della dichiarazione di volontà di acquisto della cittadinanza è soggetta al pagamento di un contributo di 250 euro, mediante bollettino postale (corrente postale n. 809020 intestato al Ministero dell’Interno).
Si informa che nel caso in cui la dichiarazione non possa essere accolta, il contributo non potrà essere rimborsato

 

 

  • Riconoscimento per matrimonio con italiano (art. 5 legge 91/1992) e per residenza in Italia (art. 9 legge 91/1992)

Per la domanda di concessione della cittadinanza italiana per gli ultimi due casi sopra indicati (artt.5 e 9 della legge n. 91, del 5 febbraio 1992 (concessione per matrimonio, concessione per residenza), è necessario rivolgersi alla Prefettura di Milano.

La Prefettura, nel caso in cui venga accolta la domanda, provvede alla notifica del decreto di concessione della cittadinanza italiana.

Entro 6 mesi dalla notifica del decreto, l'interessato può rendere il giuramento per l'acquisto della cittadinanza italiana presso l'Ufficio di stato civile del Comune di residenza.

Dal giorno dopo del giuramento, si diventa effettivamente cittadini italiani e si può cambiare la carta d’identità al Comune e richiedere il rilascio del passaporto italiano alla Polizia di Stato. A seguito del giuramento anche i figli minori conviventi con il genitore che ha giurato diventano italiani, previa attestazione del Sindaco

Cosa serve

L'ufficio di stato civile è a disposizione per informazioni in merito alle diverse casistiche ed ai documenti da produrre.

Le istanze per l'acquisto della cittadinanza per matrimonio e per residenza (naturalizzazione) vanno presentate al Prefetto di Milano ovvero all'Autorità Consolare Italiana nel caso di residenza all'estero.

Cosa si ottiene

Riconoscimento della cittadinanza italiana

Tempi e scadenze

TERMINI PER IL GIURAMENTO

entro 6 mesi dalla data di notifica del decreto di riconoscimento della cittadinanza italiana, pena decadenza della validità del decreto di concessione della cittadinanza

Accedi al servizio

Documenti

Ulteriori informazioni

- Riconoscimento per matrimonio con italiano (art. 5 legge 91/1992) e per residenza in Italia (art. 9 legge 91/1992)

https://www.prefettura.it/milano/contenuti/Cittadinanza-10857.htm

 

- NORMATIVA DI RIFERIMENTO - Legge 5 febbraio 1992, n.91

https://www1.interno.gov.it/mininterno/site/it/sezioni/servizi/old_servizi/legislazione/cittadinanza/legislazione_30.html

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 16/11/2023, 16:52

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona